Blog

dr. Giampietro Nordera

NUTRIZIONE e stress ossidativo

Nutrizione e stress ossidativo

NUTRIZIONE e stress ossidativo, il titolo del Vº Convegno Nazionale organizzato dal Centro Stress Ossidativo di Villa Margherita sabato 16 settembre 2017 ad Arcugnano (VI).

Radicali liberi, stress ossidativo e antiossidanti sono termini conosciuti da qualche tempo dagli addetti ai lavori, ma sono giunti recentemente anche al grande pubblico per la divulgazione consentita dai media, sia quotidiani, sia riviste divulgative sia televisione. La motivazione maggiore di tale ampia diffusione è da ricercare nell’abuso e nel cattivo uso che si fa del termine antiossidanti e nella ricaduta sulla produzione e vendita di tali sostanze.

Gli antiossidanti sono presenti nel nostro organismo e sono indispensabili per contrastare il pericolo di un eccesso di radicali liberi e il relativo rischio del configurarsi dello stress ossidativo. In natura, sono ubicuitariamente presenti nel regno vegetale che li produce per proteggersi dai danni che possono essere arrecati dagli agenti ossidativi presenti nell’ambiente, in primis dai raggi solari, pur anch’essi indispensabili per la corretta crescita e maturazione dei vari prodotti.

L’industria si è appropriata di tali antiossidanti e delle loro proprietà naturali per proporre al mercato integratori e supplementi, a base appunto di antiossidanti. E’ stato calcolato che negli USA, almeno il 50% della popolazione fa uso di questi prodotti, nella maggior parte dei casi senza specifica indicazione.

Da quanto detto, emerge la necessità di discutere il problema della nutrizione e stress ossidativo in relazione ai suoi rapporti con il principale interlocutore ambientale, cioè la nutrizione, che assieme all’attività fisica, costituisce i cardini dello stile di vita e condiziona l’invecchiamento.

Il convegno vuole portare all’attenzione e alla discussione le più recenti acquisizioni sulla nutrizione e stress ossidativo, sulle patologie a esso correlate e ai loro rapporti con l’alimentazione e l’attività fisica. L’una e l’altra possono costituire dei fattori di rischio, ma sono anche strumenti cruciali per contrastare e soprattutto prevenire i danni inducibili dai radicali liberi e dallo stress ossidativo.

Nei tempi più recenti è sempre più considerato il ruolo svolto dal microbiota nella fisiopatologia dello stress ossidativo, quale strategico protagonista di molteplici patologie associate a eccesso di radicali liberi. Si discuterà, in particolare, del “gut-brain axis”, e della sua importanza nell’eziopatogenesi e nella evoluzione della patologia neurodegenerativa.

ISCRIZIONI: NUTRIZIONE E STRESS OSSIDATIVO

POSTI ESAURITI

Professioni accreditate ECM: Biologo, Dietista, Farmacista, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista, Medico Chirurgo, Psicologo, Terapista Occupazionale.

DOWNLOAD BROCHURE    –    DOWNLOAD LOCANDINA

ID Evento: 201403 – ID Provider: 4366 – Crediti:  7 

Leave a comment